Marmocchio.it
Concepire una femmina, piccoli accorgimenti aiutano ad aumentare le probabilità
Home » concepimento » 5 modi per favorire il concepimento di una femmina

5 modi per favorire il concepimento di una femmina

È storico il modo di dire “auguri e figli maschi”, ma il desiderio della coppia che cerca un figlio potrebbe andare esattamente nella direzione opposta. È in questo caso che ci si chiede se esistano dei modi per favorire il concepimento di una femmina. Ad oggi non siamo a conoscenza di modi naturali e scientificamente confermati per determinare con sicurezza il sesso del nascituro. Ci sono però alcuni accorgimenti con cui possiamo aumentare le probabilità di avere una femmina: eccone 5.

1- Precedere l’ovulazione

Questa teoria è alla base del cosiddetto metodo Shettles, elaborato negli anni ’60 del secolo scorso. Per favorire il concepimento di una figlia femmina, la coppia dovrebbe avere rapporti sessuali da 5 a 2 giorni prima dell’ovulazione. Il principio alla base di questa indicazione è che gli spermatozoi portatori del cromosoma X – che determinano il sesso femminile – sono più lenti ma più longevi rispetto ai portatori di cromosoma Y. Sfruttando questa maggiore resistenza, quando l’ovulo arriverà a maturazione e verrà rilasciato dal follicolo ci saranno molti più spermatozoi X ad attenderlo.

2- Scegliere la posizione giusta

Nella vagina, l’area più vicina all’esterno ha un pH più acido rispetto a quella in prossimità del collo dell’utero. Gli spermatozoi portatori di cromosoma Y reagiscono con fatica negli ambienti acidi. Quelli portatori del cromosoma X, al contrario, non ne sono influenzati e possono procedere il proprio viaggio verso l’ovulo. Per favorire il concepimento di una femmina sono dunque consigliate tutte le posizioni che permettono una penetrazione non profonda, come quella del missionario.

3- Evitare l’orgasmo

Secondo alcune teorie, se la donna non raggiunge l’orgasmo aumentano le probabilità di concepire una femmina. L’orgasmo femminile avrebbe infatti due conseguenze, entrambe a favore degli spermatozoi con cromosoma Y. La prima sono le contrazioni prodotte, che spingono verso la cervice il liquido seminale agevolandone i componenti più piccoli e agili. La seconda è che viene rilasciata una secrezione alcalina: come abbiamo detto prima, per scoraggiare gli spermatozoi che determinano il sesso maschile è preferibile che l’ambiente sia acido.

Corredino pronto per una femminuccia in arrivo
Corredino pronto per una femminuccia in arrivo

 

4- Seguire una dieta specifica

In un precedente articolo abbiamo parlato di cosa mangiare per concepire un maschio. Anche per favorire il concepimento di una femmina ci sono delle indicazioni dietologiche. I ricercatori consigliano alle future mamme una dieta iposodica, ipocalorica, ricca di calcio e magnesio e povera potassio.
Nel mantenimento di questo regime alimentare sono avvantaggiate le donne vegetariane, che trovano abbondanza di calcio assieme alle proteine del latte e dei suoi derivati e il magnesio nelle insalate a foglia e negli ortaggi verdi. Da evitare, invece, sono le banane e le patate.

5- Fare un bagno caldo prima del rapporto

È opinione di alcuni che gli spermatozoi con cromosoma Y siano particolarmente inibiti dal calore. Facendo un bagno caldo prima del rapporto, l’uomo potrebbe dunque indebolire gli spermatozoi che determinerebbero il concepimento di un maschio. Su questo punto ci sono però diverse perplessità, perché il calore ha un effetto dannoso sullo sperma in generale. A questo proposito, si legga anche quanto spiegato nell’articolo Concepire un figlio quando si ha la febbre: quali conseguenze?

L’unica cosa veramente essenziale per una coppia dovrebbe essere concepire un figlio in perfetta salute. Se però si desidera fortemente avere una femminuccia, mettere in pratica questi 5 metodi può essere una buona idea purché si accetti che non sono formule magiche infallibili.

Continua a leggere su marmocchio

 

Iscriviti alla newsletter