Marmocchio.it
Home » famiglia » Bonus asilo nido 2019

Bonus asilo nido 2019

Con la Legge di Bilancio 2019 il bonus asilo nido viene riconfermato. Il Bonus nido 2019, viene erogato a prescindere da Isee e reddito: 1000 euro annui di contributo quindi per sostenere la spesa delle rette di asili nido pubblici e privati o per assistenza domiciliare.

A chi spetta il bonus asilo nido

Il bonus asilo nido si pone come obiettivo quello di sostenere le famiglie nelle spese che gravano sul bilancio di una famiglia con bambini piccoli, come per l’appunto la retta dell’asilo nido. Il bonus viene erogato dall’Inps, che a fronte della retta pagata riconosce il rimborso di una parte. Può essere richiesto per 3 anni. Il bonus ha cadenza mensile, pari a 90,91 euro. Nel caso il bonus sia richiesto per supportare le spese di assistenza domiciliare l’importo di  1000 euro sarà erogato in un’unica soluzione.

Il bonus asilo nido spetta a:

  • bambini nati  dal 1° gennaio 2016 in poi, regolarmente iscritti all’asilo nido pubblico o privato
  • bambini colpiti da malattie croniche che necessitano di assistenza domiciliare non potendo frequentare l’asilo nido
  • famiglie con figli nuovi nati dal 2016 in poi senza limite di reddito Isee

I requisiti

Per richiedere il bonus nido 2019 bisogna aspettare che l’Inps pubblichi la nuova circolare che specifichi nel dettaglio come inoltrare la domanda. Sono riconfermati requisiti quali:

  • l’iscrizione del bambino  al nido al momento della richiesta del bonus
  • la medesima residenza del piccolo e dei genitori
  • il genitore che compilerà la domanda dovrà essere il medesimo che ha pagato le rette dell’asilo.

Possono inoltrare domanda cittadini aventi cittadinanza italiana, comunitaria o extracomunitaria muniti di carta di soggiorno o il permesso di soggiorno CE.

Come inoltrare la domanda

La richiesta del bonus asilo nido dev’essere compilata per via telematica. Lo si può fare comodamente da casa se si dispone di un proprio PIN Inps, altrimenti  si può compilare la domanda facendosi aiutare da:

  • il contact center, per chi chiama da telefono mobile, al numero Inps 06 164164
  • il numero verde Inps, per chi chiama da telefono fisso, al numero 803.164
  • il CAF

 

 

Hai domande sull'argomento? Registrati al FORuM di marmocchio. Le dottoresse e gli utenti rispondono ai dubbi ;)


Continua a leggere su marmocchio