Marmocchio.it
maschera carnevale
Home » famiglia » Vestiti carnevale bambini: 10 consigli per non correre rischi

Vestiti carnevale bambini: 10 consigli per non correre rischi

Vestiti carnevale bambini, va bene divertirsi ma facciamolo con attenzione

Il periodo che precede la Quaresima sono i giorni della goliardia, dei travestimenti, della ricerca della maschera o del vestito preferito. I giorni dove “ogni scherzo vale”, in un trionfo di coriandoli e musica. Ma attenzione a  non dimenticare la sicurezza, soprattutto se parliamo di bambini. Il carnevale, infatti, è una festa essenzialmente dedicata ai più piccoli, ed è per la loro sicurezza che è bene osservare alcune indicazioni per non incorrere in pericoli. Ad aiutarci, proprio in occasione dei festeggiamenti per il carnevale, è il Ministero della Salute.

Vestiti carnevale bambini, attenti a quelli nocivi

Il Carnevale per ogni bambino equivale a trasformarsi nel proprio beniamino preferito, che sia un super eroe o una principessa, un cartone o un personaggio. Ecco allora che scatta la corsa alla maschera scelta, e guai a deludere le aspettative!
Venduti un po’ ovunque i vestiti di carnevale però non sono tutti uguali. Alcuni di questi potrebbero essere di tessuto infiammabile, o contenere piccoli oggetti o applicazioni pericolose per i bambini più piccoli. Le maschere, inoltre, possono essere taglienti o non consentire un’adeguata respirazione, essere tinte con coloranti nocivi o ammorbidite con sostanze cancerogene.

E’ importante ricordare, a riguardo, che i costumi, le maschere ed anche i gadget di carnevale sono considerati giocattoli destinati in prevalenza ai bambini, devono essere prodotti nel rispetto della norma Ue sulla sicurezza dei giocattoli (D. Lgs. n. 54 del 11 aprile 2011).

Maschere di carnevale, attenti al trucco

Che carnevale sarebbe senza un po’ di trucco per assomigliare di più a questo o a quel personaggio. Niente di pericoloso, se fatto però utilizzando  trucchi non dannosi i bambini. La pelle dei più piccoli è senz’altro delicata, e dunque vanno utilizzati prodotti che non creino irritazioni, e che non siano nocivi. Questi, infatti, possono essere inavvertitamente ingeriti dai bambini o anche sfregati sugli occhi. E’ ancora più consigliato scegliere prodotti che siano facilmente lavabili con acqua e sapone, per essere sicuri vadano via facilmente una volta finiti i festeggiamenti carnevaleschi.

Carnevale per bambini, da evitare le bombolette

Non è raro imbattersi in ordinanze sindacali che vietano la vendita e l’utilizzo di bombolette spray a carnevale. Questo perché possono essere un pericolo per bambini e ragazzi. Le bombolette, infatti, utilizzate per inondare di schiuma il malcapitato di turno, sono contenitori sotto pressione e quindi facilmente infiammabili. Questi prodotti non sono considerati giocattoli e non dovrebbero entrare in contatto con la pelle, né tantomeno con gli occhi, poiché contengono sostanze altamente irritanti.

Dieci consigli per evitare pericoli

– Acquista solo vestiti, maschere, gadget, coriandoli e stelle filanti in carta che abbiano la marcatura CE, così da essere sicuri che non siano pericolosi.

– Controlla  eventuali parti affilate di gadget e accessori delle maschere (spade, lance, cappelli, caschi, occhiali, bacchette magiche, coroncine, fasce).

4 – Controlla i fori per occhi e bocca delle maschere: devono poter garantire la respirazione.

5 – Controlla i cappucci e i colli dei vestiti: niente lacci per i bambini da 0 a 7 anni, possono strangolarsi accidentalmente

6 – Annusa i vestiti, le maschere, i gadget: se hanno un cattivo odore, potrebbero contenere sostanze chimiche, mutagene, cancerogene o tossiche.

7 – Controlla che tutte le applicazioni sui vestiti e parti decorative siano fissate bene. Se si staccano possono essere ingerite o finire negli occhi del bimbo.

8 – Non lanciare e non far lanciare le stelle filanti in bombolette e spara coriandoli contro le persone. Non sono giocattoli e devono essere seguite le indicazioni d’uso.

9 – Tieni lontane da fonti di calore (accendini, candeline) le bombolette spray lancia stelle filanti o coriandoli: contengono gas infiammabili

10 – Trucca il tuo bambino, con prodotti ipoallergenici e adatti all’età. Fai un test dietro l’orecchio del bimbo prima di procedere al trucco.

Articoli correlati:

Hai domande sull'argomento? Registrati al FORuM di marmocchio. Le dottoresse e gli utenti rispondono ai dubbi ;)

Continua a leggere su marmocchio