Marmocchio.it
neonato si copre il viso per dormire
Home » neonato » Cosa fare se il neonato si copre il viso per dormire

Cosa fare se il neonato si copre il viso per dormire

Garantire ai propri figli una nanna sicura rientra tra le prime preoccupazioni di ogni mamma. Ma cosa fare se il neonato si copre il viso per dormire? Questa abitudine può rivelarsi pericolosa durante il sonno? Alcuni bambini usano il lenzuolino, altri i pupazzi di peluche, altri ancora schiacciano il naso sul paracolpi del letto ma il risultato non cambia: si abbandonano a Morfeo solo quando hanno il volto protetto.

Vediamo quali sono i motivi alla base di questo gesto e tutti i consigli pratici per assicurare ai nostri bimbi un riposo sereno e sicuro.

Perché il neonato si copre il viso per dormire

Prima di scoprire le regole d’oro per una nanna sicura, vediamo perché i neonati si coprono il viso per dormire. Secondo gli esperti l’abitudine richiama il periodo prenatale. Quando è ancora nel ventre materno, il volto del feto è infatti a contatto con la parete uterina, che gli trasmette le vibrazioni legate alla voce della mamma e ai rumori esterni. Quindi, in base a questa teoria, se il neonato si copre il viso per dormire è soltanto perché è in cerca di protezione e conforto.

Consigli per una nanna sicura

Alcuni semplici accorgimenti prima e durante la nanna possono garantire la sicurezza del neonato. Si tratta in gran parte delle stesse norme che hanno permesso di ridurre drasticamente l’incidenza della SIDS (Sudden Infant Death Syndrome), la sindrome della morte improvvisa infantile nota anche come morte in culla.

Ecco cosa fare se il neonato si copre il viso per dormire:

  • Occhio alla posizione: il bambino deve sempre dormire a pancia in su, nella culla o nel suo lettino, preferibilmente nella stanza dei genitori. Assicurati che i piedini tocchino il fondo e che il piccolo non possa scivolare sotto le coperte.
  • Non coprirlo troppo: l’uso di coperte e piumini va ridotto al minimo. Se fa freddo consigliamo l’uso di un pigiamino della giusta pesantezza o di un sacco nanna. Essendo chiuso sul fondo e ai lati, il sacco avvolge e protegge il bambino senza coprirgli il viso, scongiurando il rischio di soffocamento.
  • No a cuscini e giocattoli morbidi: andrebbero evitati sempre, a maggior ragione se il neonato tende ad usarli per coprirsi. Sono quindi banditi anche peluche, pupazzi e altri oggetti.04
  • Attenzione al paracolpi: se decidi di usarlo assicurati che sia agganciato bene anche sotto al lettino, non soltanto alle sbarre.

Articoli correlati:

Hai domande sull'argomento? Registrati al FORuM di marmocchio. Le dottoresse e gli utenti rispondono ai dubbi ;)

Continua a leggere su marmocchio