Marmocchio.it
Home » famiglia » Lavoretti di Natale, tante idee da realizzare con i bambini con ciò che abbiamo in casa

Lavoretti di Natale, tante idee da realizzare con i bambini con ciò che abbiamo in casa

Attraverso idee semplici e alla portata di tutti si possono realizzare tanti bei lavoretti di Natale per coinvolgere anche i più piccoli nella preparazione degli addobbi. Lavoretti di Natale con la carta, con la frutta, pasta di sale o qualsiasi altra cosa si ha in casa, possono essere molto graditi dai bambini, senza comportare eccessivi costi.

Lo spirito natalizio contagia la famiglia

Il Natale è un momento magico per i bambini, capace di diffondere armonia ed entusiasmo a tutta la famiglia. E’ proprio l’attesa di Babbo Natale, e ovviamente dei regali, a rendere i preparativi e i canonici allestimenti, un rito cui i bambini prendono parte con gioia. Dall’albero di Natale al presepe, tutto è un’esplosione di luci e colori. Dare la possibilità ai più piccoli di realizzare con le proprie mani lavoretti di Natale può essere dunque un’occasione di svago e al tempo stesso creativa, da vivere rigorosamente insieme.

Albero di Natale e presepe si fanno tutti insieme

Anche se ai papà forse non piacerà poi tanto, l’albero di Natale e il presepe suscitano sempre un grande fascino sui più piccoli. Le luci che si alternano, le palle di ogni colore e fattezza, le statuine posizionate sul muschio, tutto è fonte di meraviglia per i giovanissimi. Meglio se sono proprio loro a posizionare il bue e l’asinello nella grotta, o ad appendere le palline sui rami dell’abete posizionato in salotto.

Sono sconsigliati, per ovvie ragioni, addobbi in vetro, che finiscono quasi sempre per rompersi in mille pezzi. Da evitare anche che i più piccoli giochino con le luci a intermittenza.

I lavoretti di Natale adatti ai bambini

Senza spendere troppo e prendendo spunto da ciò che abbiamo in casa, possiamo ideare tanti lavoretti fai da te, adatti ai nostri piccoli desiderosi di mettersi all’opera.

Ad esempio vecchi calzini riempiti di riso e possono diventare graziosi pupazzi di neve. Come si vede in foto, i passi da seguire sono semplici :

1. Tagliare dei vecchi calzini da ginnastica bianchi

2. Legarli ad un’estremità e rigirarli per nascondere il nodo e dare una migliore forma al pupazzo di neve.

3. Riempire il calzino con del riso e fare successivamente due legature per formare il corpo del pupazzo.

4. Utilizzare l’altra estremità del calzino per fare il cappello.

5. Legare un drappo al collo del pupazzo di neve.

6. Incollare dei vecchi bottoni sulla pancia del pupazzo ed inserire delle spille colorate al viso del pupazzo di neve per gli occhi ed il naso.

 

Un mandarino può essere tagliato a rondelle, che, una volta essiccate in forno, diventano delle coloratissime palle di Natale o possono essere messe nei vasi per adornare la casa a festa. Ancora più semplice sarà utilizzare piccoli giochi preferiti dai vostri bimbi come addobbi per l’albero di Natale. Stessa cosa può essere fatta con le caramelle e i cioccolatini, così da rendere l’albero anche molto gustoso.

Il Natale per i bambini é magico ed atteso con impazienza e, noi genitori possiamo alimentare la fantasia dei nostri bambini creando qualche lavoretto insieme a loro con pochi semplici materiali riciclati.

Pazienza se non sarà molto originale il nostro lavoretto di natale ma i bambini stimoleranno la loro fantasia, impareranno delle manualità e sarà un ottimo momento di gioco da passare con i nostri bambini.

Anche dei vecchi tappi di sughero ci possono aiutare a creare degli alberi di natale, il bastone di babbo natale o una bellissima ghirlanda.

Non c’è limite alla fantasia che può aiutarci a creare bellissimi lavoretti di natale e far divertire il nostro marmocchio.

 

Continua a leggere su marmocchio

 

Aggiungi un commento

Iscriviti alla newsletter