Marmocchio.it
Home » bambino » L’autunno in casa: decoupage con foglie secche

L’autunno in casa: decoupage con foglie secche

L’autunno è la stagione perfetta per godere dei suoi magici e caldi colori. Ma se la giornata non permette di andare a passeggiare all’aperto, sarà l’occasione per creare tanti lavoretti con i materiali raccolti nelle precedenti uscite. L’autunno è il periodo migliore per raccogliere variegate foglie secche e quindi per cimentarsi in un decoupage con foglie dai colori sgargianti.

Decoupage per grandi e piccini

La parola decoupage deriva dal francese decouper, che significa ritagliare. E’ un tipo di decorazione di oggetti che si realizza con ritagli di carta, incollati e poi ricoperti con la vernice. In questo caso però potremmo invece di ritagliare immagini già pronte, utilizzare le  foglie secche vere fatte raccogliere dai nostri bambini.

Si tratta di una decorazione di facile realizzazione, divertente e soddisfacente. I risultati che si ottengono sono sempre d’effetto. E’ una tecnica che può essere realizzata su qualsiasi supporto, quindi libero sfogo alla creatività!

Prima di cominciare

Bisogna decidere insieme al vostro bambino quale sarà l’oggetto da decorare. A seconda dell’età di vostro figlio, ciascuno di voi potrà eseguire il suo personale progetto artistico oppure svilupparne uno insieme.

Guardate in casa e scegliete tra vasetti di vetro, bottiglie, scatole di legno o cartone, barattoli di latta, un vecchio vassoio. L’oggetto prescelto troverà una nuova foggia: un semplice barattolo di marmellata potrà tramutarsi in un porta candele per esempio. Pensate all’angolo della casa che volete arredare in armonia con la stagione autunnale. Pensate a come volete godervi la bellezza del foliage autunnale e il gioco è fatto.

Materiale necessario

Pennelli per stendere la colla e poi la vernice
Pennelli per stendere la colla e poi la vernice
  • Oggetto da decorare
  • Colla vinilica
  • Acqua
  • Vernice
  • Pennelli

Esecuzione

Per prima cosa l’oggetto scelto dev’essere pulito. Se userete le foglie secche bisogna pulire anche quelle da eventuali residui di terriccio. Potrebbe anche essere necessario pressare le foglie in mezzo a qualche volume pesante per distenderle e renderle più lavorabili.

Dopo questa preparazione preliminare si può cominciare il vero e proprio divertente lavoro. Mettiamo all’opera anche i nostri bambini che a lavorare con le manine trovano stimoli utili per sviluppare la loro fantasia.

  • Facciamo loro mescolare  acqua e colla vinilica fino a formare una miscela cremosa, ne troppo liquida ne troppo densa
  • Con questa crema di acqua e colla muniti di pennelli  spennelliamo un verso della foglia, quindi incolliamo la foglia stessa sull’oggetto prescelto
  • Si potrà ideare una composizione di foglie secche o creare un vero e proprio disegno con le foglie stesse. La fantasia va lasciata galoppare a briglie sciolte
  • Proseguite attaccando tutte le foglie selezionate
  • Per concludere la prima parte del lavoro ricoprite tutte le foglie incollate di altra colla
  • Lasciate asciugare e ripetete l’operazione con una seconda spennellata di acqua e colla
  • Lasciate asciugare il tutto nuovamente. Per completare il decoupage stendete una mano di vernice sull’intero lavoretto.

 

 

Continua a leggere su marmocchio

 

Iscriviti alla newsletter